Presidio dei Lavoratori del Porto di Cagliari


Share

Sono in stato di agitazione i lavoratori del porto di Cagliari che per oggi hanno organizzato un presidio davanti alla sede dell’Autorità Portuale dalle 10 e 30 alle 13 e 30. Certezza dei livelli occupazionali e introduzione della clausola sociale nel cambio di appalti sono le due rivendicazioni prioritarie della Filt Cgil Cagliari che, con una lettera inviata a tutti i soggetti e le aziende coinvolte nel sistema portuale cagliaritano, ha chiesto un incontro urgente per risolvere la vertenza mantenendo i livelli occupazionali.
La preoccupazione del sindacato è cresciuta in seguito all’annuncio di licenziamenti da parte della Clp (Compagnia del lavoratori portuali), una decisione ingiustificabile secondo la Filt, visti i picchi di crescita del settore portuale nell’area di Cagliari.


Articoli Correlati...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: