Solidarietà, la raccolta fondi dei lavoratori del Tecnocasic


Share

Hanno voluto dare un segno tangibile di riconoscenza verso gli operatori sanitari impegnati nella lotta al Covid19 i lavoratori del Tecnocasic di Macchiareddu, che hanno organizzato, insieme alle rsu Fiom e Fsm e in collaborazione con la direzione aziendale, una raccolta fondi per il Santissima Trinità.

11 mila e 263 euro la somma raggiunta grazie alla solidarietà di lavoratori e dirigenti, che hanno donato, rispettivamente, 585 ore (più di tre per dipendente) e sette giornate di lavoro. La cifra è stata utilizzata per acquistare un’apparecchiatura di ultima generazione destinata al reparto di otorinolaringoiatria: oltre che per le diagnosi a distanza, grazie alla risoluzione Full Hd, sarà un utile strumento per gli esami di supporto agli interventi chirurgici. Restano ora a disposizione dell’ospedale altri 1.300 euro.

Alla raccolta hanno partecipato tutti i lavoratori del Tecnocasic, uniti nella solidarietà verso una struttura pubblica che nel territorio di Cagliari, fin dall’inizio dell’emergenza, ha visto i suoi operatori sanitari in prima linea nella cura e nella lotta contro la diffusione del virus.


Articoli Correlati...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: