Assistenti domiciliari, stato d’agitazione e presidio


Share

Domani alle 16, davanti alla sede dell’assessorato alle politiche sociali del Comune di Cagliari in via Nazario Sauro, si svolgerà un sit-in organizzato da Fp Cgil e Uil Fpl territoriali a sostegno della vertenza del personale del servizio di assistenza domiciliare del Comune. Il presidio si svolge in concomitanza con la riunione convocata dall’amministrazione in seguito alla proclamazione dello stato di agitazione per il mancato riconoscimento, da parte della cooperativa sociale Medihospes, dei tempi di lavoro, compresi gli spostamenti da un paziente a un altro, previsti per legge e dallo stesso capitolato d’appalto. Per i 150 lavoratori coinvolti, il danno 29è di circa un’ora al giorno non retribuita.


Articoli Correlati...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: