Stage gratis in Biblioteca, la direzione chieda scusa a studenti e laureati


Share

È davvero disdicevole che la Biblioteca universitaria di Cagliari tenti di reclutare stagisti su Facebook presentando l’offerta non retribuita addirittura come un’opportunità”: così il segretario Fp Cagliari Nicola Cabras, che chiede al direttore responsabile di rimuovere immediatamente il post e scusarsi con studenti e laureati per quella che definisce “una proposta vergognosa che mette in luce un’idea del lavoro nel totale disprezzo delle norme del diritto e lontana dal valore costituzionale”.

Il sindacato considera i contenuti espressi nel post, come anche la punteggiatura errata nel testo, un’offesa all’immagine di un’istituzione dall’alto  valore storico e culturale, che ha avuto nella sua direzione illustri studiosi.

Ci si aspetta – conclude Nicola Cabras – che chi ha il privilegio di dirigere un luogo dal valore così alto non possa permettersi di svilire il lavoro rischiando di esprimere un così basso valore morale”.


Articoli Correlati...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: